Blog

Latest Industry News

Con uno stampino per biscotti liscio (Ø 2,5 cm), fai un buco al centro della metà dei biscotti.

Con uno stampino per biscotti liscio (Ø 2,5 cm), fai un buco al centro della metà dei biscotti.

Utilizzare uno stampino per biscotti con un bordo ondulato (Ø 4,5 cm) per ritagliare piccoli cerchi. Con uno stampino per biscotti liscio (Ø 2,5 cm), fai un buco al centro della metà dei biscotti. Posizionare sulla teglia.

Cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi sopra / sotto per 8-10 minuti. Togliere i biscotti dalla teglia con la carta da forno e lasciarli raffreddare su una gratella. Mescolare la gelatina di ribes fino a che liscio e spennellare i biscotti senza buco con essa. Metti un biscotto con un buco su ciascuno e premi con decisione.

© G + J Digital Products / Ulf Miers mascalzoni con apertura a stella

Ulteriore collegamento:

chefkoch.de

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

Una torta cotta in un bicchiere ha un bell’aspetto ed è il souvenir ideale quando sei invitato a un caffè con gli amici o la famiglia.

La food blogger Rike

mostra come funziona!

Ingredienti per 4 bicchieri da 250 g di burro 150 g di zucchero 4 uova grandi 500 g di farina 1 lievito in polvere 125 ml di olio di latte Fiocchi di mandorle a piacere 1 goccio di acqua minerale frizzante

Preparazione Sbattere il burro con lo zucchero per 5 minuti fino ad ottenere un composto spumoso. Mescolare le uova nella miscela una alla volta per 30 secondi alla volta. Mescolare la farina con il lievito, setacciare e incorporare alternativamente con il latte. Infine aggiungere un goccio di acqua frizzante, mescolare e infornare immediatamente.

Sterilizzare brevemente il bicchiere in acqua bollente, asciugarlo e spennellarlo con olio. Spargere le mandorle in scaglie nel bicchiere e riempire fino a due terzi della pastella.

A seconda delle dimensioni del bicchiere, la torta viene cotta nel bicchiere: bicchieri da 1/4 di litro per 20 minuti e bicchieri da 1/2 litro per circa 35 minuti. La pastella è sufficiente per quattro barattoli da 1/2 litro.

© Prodotti digitali G + J / Ulf Miers

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

slim4vit contraindicaciones

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

Il pane all’uvetta è un must per qualche domenica mattina! Questa ricetta ti mostra come puoi servire questo piacere in pochissimo tempo.

Ingredienti: 250 ml di latte, 500 g di farina, 1 dado di lievito, 60 g di zucchero, 1 uovo, 1 pizzico di sale, 125 g di uvetta, 75 g di burro morbido, burro per la pirofila, 2 cucchiai di latte per spennellare

Preparazione: 1. Per la pasta, sbriciolare il lievito e mescolare nel latte tiepido con una frusta. Mettete in una ciotola la farina, le uova, lo zucchero e il sale. Quindi aggiungere il lievito di latte e il burro e lavorare in un impasto morbido con il robot da cucina. Infine, impastare la pasta con le mani fino a ottenere una palla di pasta. Lasciar lievitare a temperatura ambiente per circa 30 minuti.

Nel frattempo mettere l’uvetta al setaccio, sciacquare, scolare e asciugare tamponando, impastare la pasta lievitata su un po ‘di farina e incorporare l’uvetta. Quindi modellare la pasta in una pagnotta allungata (circa 30 cm) e disporla in una teglia unta e infarinata. Coprite e lasciate lievitare per altri 45 minuti.

3. Tagliare ora l’impasto della lunghezza di circa 1 cm e spennellare con il latte. Cuocere il pane all’uvetta in forno sulla griglia inferiore a 175 gradi per circa 30 minuti. Sfornate la teglia e lasciate raffreddare il pane per circa 10 minuti.

4. Sfornare il pane all’uvetta e lasciarlo raffreddare completamente su una gratella.

© Prodotti digitali G + J

Altre fantastiche ricette:

www.chefkoch.de

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

Tutti possono preparare questa pastella di quark e olio! Dopotutto, il robot da cucina fa la maggior parte del lavoro. Tuttavia, devi intrecciarti …

Ingredienti 300 g di farina, 150 g di ricotta a basso contenuto di grassi, 1 uovo, 8 cucchiai di olio, 4 cucchiai di latte, 80 g di zucchero, 1 punta di lievito, 1 pizzico di sale, 50 g di uvetta e 1 tuorlo d’uovo, per spennellare, 50 g di scaglie di mandorle da spolverare

preparazione

Scolare la cagliata in uno scolapasta. Mettere tutti gli ingredienti (tranne l’uvetta) insieme nel robot da cucina e impastare con un gancio per impastare fino a ottenere un impasto liscio. Impastare a mano l’uvetta e dividere l’impasto in tre parti. Stendete le tre parti in salsicce lunghe. Collega le tre parti a un’estremità e intrecciale in una treccia.

Adagiare su una teglia rivestita di carta da forno e spennellare con tuorlo d’uovo. Spargere sopra i fiocchi di mandorle e infornare per circa 30 minuti a 160 ° C (forno ventilato).

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

Roy2010 giovedì 5 marzo. 2015 17:08

rapporto

rispondere

Fantastico, anche il piccolo

Pagina 1 di 1 ”

Questa delizia per gli occhi è ricoperta di briciole croccanti e cotta con poco sforzo. Puoi creare uno splendido spuntino pomeridiano con questa ricetta in pochissimo tempo.

Ingredienti: 150 g di burro 1 tuorlo d’uovo 250 g di farina 150 g di zucchero 2 cucchiai di scorza di limone

Per il ripieno: 750 ml di latte, 2 confezioni di budino in polvere, 200 g di semi di papavero, 60 g di zucchero, 1 albume di zucchero a velo per spolverare

Preparazione: 1. Per la pasta, impastare la farina con lo zucchero e la scorza di limone. Aggiungere il tuorlo d’uovo e versare a filo il burro fuso. Impastare il tutto insieme al gancio per impastare per fare dei sbriciolati. Mettere circa metà dell’impasto sbriciolato come base per la torta di semi di papavero in uno stampo a cerniera unta e premere con decisione con le mani. Raffredda la base e il restante impasto sbriciolato.

2. Per il ripieno, mescolare un po ‘di latte freddo con il budino in polvere fino a che liscio. Portare a ebollizione il resto del latte con lo zucchero. Non appena il latte bolle, togli la casseruola dal fuoco e unisci il budino misto in polvere ei semi di papavero. Portare tutto a ebollizione e cuocere a fuoco lento per circa 1 minuto mescolando. Il budino ai semi di papavero deve poi immergersi per circa 5 minuti.

3. Nel frattempo, sbattere l’albume fino a renderlo compatto e incorporarlo con cura nel budino ai semi di papavero. Mettere tutto insieme sulla base del crumble e lisciare. Distribuire il rimanente streusel sulla torta. Infornate la torta in forno preriscaldato a 175 gradi per circa 1 ora.

© Prodotti digitali G + J

Altre fantastiche ricette:

www.chefkoch.de

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

A volte deve essere davvero carino!

Ce lo spiega la food blogger Rike nella sua scuola di pasticceria

, come preparare facilmente le caramelle al caramello.

Ingredienti 300 g di zucchero 6 cucchiai di acqua 100 g di panna

Preparazione Mettere insieme zucchero e acqua in una casseruola e cuocere a fuoco medio fino a formare un caramello giallo dorato. Non mescolare. Quindi rimuovere la pentola dal fuoco e versare con cura un po ‘di panna. Quindi rimetti la pentola sul fuoco e mescola il caramello fino a quando il composto non è bello e uniforme. Più panna viene utilizzata, più morbido o liquido sarà il caramello.

Piegate più volte un foglio di alluminio largo, copritelo con carta da forno e piegatelo al centro nel senso della lunghezza. Piega leggermente le estremità in modo da creare un solco lungo e stretto. Versate il composto di caramello finito e lasciate indurire in frigorifero per 1-2 ore. Ora puoi rimuovere il caramello dallo stampo e tagliarlo a pezzetti con un coltello largo.

Consiglio Se aggiungete altra panna al caramello caldo, non si solidificherà più quando si sarà raffreddato e potrà essere messo in un barattolo come crema e tenuto in frigorifero per diverse settimane. Quindi aggiungi solo un po ‘di panna per i dolci, di più per la crema al caramello o la salsa al caramello.

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

Il dolce miracolo con tanti innamorati ha trovato una raffinata raffinatezza:

La food blogger Rike

sfornano la loro versione con una base di pasta frolla.

ingredienti

BODEN 250 g di farina 75 g di zucchero 125 g di burro freddo 1 uovo

TOPPING1 bustina di budino alla vaniglia in polvere1 bustina di zucchero vanigliato1 kg di cagliata a basso contenuto di grassi 4 uova200 g di zucchero250 ml di olio e grasso per la padella

Preparazione Per la base, impastare velocemente la farina, lo zucchero, il burro freddo e l’uovo in una pasta frolla, avvolgere nella pellicola e riporre in frigorifero per almeno 30 minuti. Stendete in una forma rotonda con un mattarello. Mettere in uno stampo a cerniera unta e infornare l’impasto per 10 minuti a 180 ° C fino a quando non diventa giallo chiaro.

Scolare bene la cagliata per il ripieno. Separare le uova e sbattere gli albumi a neve ben ferma. Mescolare il tuorlo e lo zucchero, aggiungere con cura la ricotta scolata, l’olio e il budino in polvere. Quindi incorporare gli albumi. Adagiare il ripieno sulla base precotta e lisciarla. Infornare a 150 ° C per 70-80 minuti fino a quando la torta sarà di colore giallo dorato.

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

via della seta gio., 8 gennaio 2015 02:14

rapporto

rispondere

in austria la gente parla di una torta pentola e il mattarello qui significa camminatore di noodle. e prima i quark …. omg!

Pagina 1 di 1 ”

I muffin vanno velocemente, sono popolari e sono ideali per usare gli avanzi. La frutta deve andare? Nelle piccole torte! Sono rimaste delle noci dopo aver fatto i biscotti? Nei muffin prima che vadano a male!

Ingredienti 270 g di farina, 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio o lievito, 1 pizzico di sale, 100 g di zucchero, 1 cucchiaino di zucchero vanigliato, 80 ml di olio vegetale, 2 uova, 250 g di panna acida grassa per gli stampini

Preparazione Mescolare prima gli ingredienti secchi (farina, bicarbonato di sodio, sale e zucchero) e gli ingredienti umidi (olio, uova e panna acida). Quindi unire il tutto e mescolare brevemente con il cucchiaio di legno in modo che si vedano appena piccole macchie di farina. Aggiungere frutta, noci o altri ingredienti a piacere.

Riempire gli stampini o le tazze per muffin unti per due terzi con la pastella e metterli nel forno preriscaldato, cuocere idealmente a 190 ° C (forno ventilato) per 15 minuti.

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

Che ne dici di un bignè ripieno come dessert la vigilia di Natale?

Ingredienti per 14 persone: Per la pasta: 125 ml di acqua, 25 g di burro, 75 g di farina, 15 g di amido di mais, 2 uova, 1 pizzico di lievito per dolci Per il ripieno: 2 tazze di panna montata, 2 confezioni di panna montata, 2 confezioni di panna montata, 30 g di zucchero a velo, 1 confezione di zucchero vanigliato

Istruzioni: Portate a bollore l’acqua con il burro in un pentolino. Togli la pentola dal forno. Mescolate la farina con la maizena e aggiungete tutto in una volta al liquido caldo. Amalgamare il tutto fino ad ottenere una pasta liscia, quindi scaldare (“bruciare”) per circa un minuto mescolando continuamente.

Metti la pastella in una terrina. Lavorare 2 uova una dopo l’altra sotto l’impasto con una planetaria (gancio per impastare) al massimo. Per prima cosa mescola il lievito nella pastella fredda. Utilizzando una sac à poche con una grande apertura a stella, posizionare 14 pile di pasta sulla teglia e cuocere in forno preriscaldato a 200 ° C calore alto / basso per circa 20 minuti.

Non aprire la porta del forno durante il tempo di cottura, altrimenti i prodotti da forno collasseranno. Subito dopo la cottura, tagliare un coperchio da ogni bignè e lasciare raffreddare la pasta su una gratella. Montare la panna con lo stabilizzante, lo zucchero a velo e lo zucchero vanigliato e farcire con essa i bignè freddi.

© G + J Digital Products / Ulf Miers Bignè dolci

Ulteriore collegamento:

chefkoch.de

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Back to top